Strage a Napoli uccisi Giuseppe Vastarella e Salvatore Vigna. Feriti Dario Vastarella, Antonio Vastarella e Alessandro Ciotola

Far west nel Rione Sanità. Due sicari hanno fatto fuoco in un circolo ricreativo in via Fontanelle, all’altezza del civico 139. Il bilancio è di due morti e tre feriti. Uno è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini, dove è giunto cadavere, gli altri al Cardarelli.

Le vittime sono Giuseppe Vastarella, 42 anni, e Salvatore Vigna, 41 anni. I feriti sono Dario Vastarella, 33 anni, Antonio Vastarella, 25 anni, e Alessandro Ciotola, 22 anni.

Momenti di grande tensione anche all’ospedale dei Pellegrini, dove i parenti dei Vastarella hanno devastato il pronto soccorso. Numerose volanti sono intervenute sul posto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Strage a Napoli uccisi Giuseppe Vastarella e Salvatore Vigna. Feriti Dario Vastarella, Antonio Vastarella e Alessandro Ciotola Strage a Napoli uccisi Giuseppe Vastarella e Salvatore Vigna. Feriti Dario Vastarella, Antonio Vastarella e Alessandro Ciotola ultima modifica: 2016-04-22T21:23:31+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone