La farmacia del futuro è online

farmacia onlineSono 50 a vendere online farmaci da banco, integratori e cosmetici. Per clienti tecnologici messaggi personalizzati dallo sconto al tutorial

La farmacia diventa smart e le cure incontrano la telemedicina anche a causa dell’inaridimento dell’offerta dei negozi fisici (per colpa della tecnologia) viene smentita dal proliferare di iniziative di accoglienza. In farmacia si entra per vedere, toccare, valutare la merce a disposizione sugli scaffali mentre con l’altra mano si usa lo smartphone per ottenere informazioni in tempo reale sul prodotto che abbiamo davanti grazie ad App e siti internet dedicati. Perché cresce lentamente, ma con regolarità, il numero delle farmacie autorizzate alla vendita online dei farmaci da banco Sop e Otc.

Farmacie Online: vendita farmaci online senza obbligo di ricetta

E-COMMERCE – A due mesi dalla circolare del Ministero che aveva dato luce verde all’e-commerce, infatti, sono più di 50 i presidi dalla croce verde registrati sul portale del dicastero Salute: sette in Campania, Marche e Puglia, uno in Friuli Venezia Giulia, Toscana, Val d’Aosta e Lazio, 23 in Piemonte, tre in Sardegna. Non è una corsa forsennata, ma sono numeri che testimoniano ancora una volta la disponibilità delle farmacie a sperimentare e innovare, in barba ai soliti luoghi comuni. In America è un business da 10 anni con milioni di dollari ogni anno. Lo sa anche Francesco Zaccariello, CEO di eFarma.it: studi in farmacia e appassionato di informatica, la sua azienda è tra le prime farmacie online.

SMART – «Si possono solo vendere integratori, cosmetici e farmaci da banco, quelli cioè senza la prescrizione medica, oppure quelli in cui è sufficiente il consiglio del farmacista. L’utente compra velocemente e il pacco gli viene subito spedito. C’è un servizio di live chat con cui può interagire dal farmacista come se fosse nel negozio», spiega Zaccariello che paragona il mondo dei farmaci a quello delle scarpe che vende in rete Zalando. «Quando l’azienda ha iniziato nessuno credeva nel suo successo. Chi avrebbe acquistato scarpe senza misurarle? Eppure la stessa cosa avverrà con i farmaci». Ne sono convinti anche quanti si celano dietro Cefla Shopfitting che presenta la farmacia smart, a misura di clienti tecnologici. Avete presente le persone che hanno sempre uno smartphone con sé. Dopo essere localizzati all’interno del punto vendita, ricevono come clienti, all’istante, dei messaggi personalizzati: dal coupon con uno sconto sul prodotto che si trova a pochi centimetri da lui, al tutorial su come si utilizza un articolo, fino alla presentazione di nuovi prodotti o alla segnalazione che sullo scaffale c’è un articolo che ha determinate caratteristiche.

 

9 su 10 da parte di 34 recensori La farmacia del futuro è online La farmacia del futuro è online ultima modifica: 2016-04-22T16:49:09+00:00 da Emilio Carlo Errico Imbalzano
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone