Roma, controllo e prevenzione infestazione zanzara tigre

In considerazione della presenza e diffusione nel territorio della Capitale dell’Aedes albopictus (meglio conosciuta come “zanzara tigre”), il Commissario Straordinario, Francesco Paolo Tronca, ha emanato  un’ordinanza per la prevenzione e il controllo dell’infestazione.

L’ordinanza specifica i comportamenti da adottare, nel periodo compreso tra il 15 aprile e il 15 Dicembre 2016, da parte di tutti i cittadini, dei soggetti pubblici e privati.

Si rivolge in particolare alle imprese e ai responsabili di aree particolarmente critiche (cantieri, aree dismesse, piazzali di deposito, parcheggi, vivai e altre attività produttive e commerciali) che possono dar luogo a piccole raccolte di acqua e conseguenti focolai di sviluppo larvale.

Zanzara tigre

Il provvedimento prevede inoltre, per gli Amministratori di condominio, l’obbligo di comunicare entro il 30 luglio 2016, alla Direzione Promozione Tutela Ambientale e Benessere degli animali del Dipartimento Tutela Ambientale, attraverso la compilazione di un apposito modulo, l’elenco dei condomini da loro amministrati per i quali sia stato attivato un programma di disinfestazione per il controllo della diffusione della zanzara tigre (la tipologia dei trattamenti, la loro cadenza, il nominativo dei prodotti impiegati e della ditta che ha eseguito l’attività, la quale deve essere regolarmente iscritta alla camera di commercio).

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, controllo e prevenzione infestazione zanzara tigre Roma, controllo e prevenzione infestazione zanzara tigre ultima modifica: 2016-04-20T00:03:09+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook5Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone