Erbusco, omicidio di Riadh Belkahala arrestati due ventenni bresciani

E’ stato trovato accanto alla sua Mercedes, in una strada di campagna. Riadh Belkahala, tunisino di 48 anni, è stato ucciso in via Manzoni, a Zocco di Erbusco. I Carabinieri hanno individuato i presunti responsabili. Si tratta di due italiani: un uomo di 28 anni e una donna di 21 anni.

Riadh Belkahala abitava a Rovato con la moglie italiana e la loro bambina. Avrebbero dovuto al tunisino mille euro per una partita di marijuana. L’uomo avrebbe confessato assumendosi la piena responsabilità del delitto.

Le indagini sono partite dal suo cellulare lasciato sul sedile della Mercedes. Conteneva decine di chiamate nelle ultime ore prima che fosse ucciso con 60 coltellate.

9 su 10 da parte di 34 recensori Erbusco, omicidio di Riadh Belkahala arrestati due ventenni bresciani Erbusco, omicidio di Riadh Belkahala arrestati due ventenni bresciani ultima modifica: 2016-04-20T17:47:21+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone