Al Duni di Matera il “Don Pasquale” di Gaetano Donizetti

Sul palcoscenico del Teatro Duni a Matera il “Don Pasquale” di Gaetano Donizetti, per la stagione “Matera in Musica” 2015-2016 di Festival Duni e Istituzione Concertistica Orchestrale “Magna Grecia”, sabato 23 aprile, ingresso ore 20.30 inizio ore 21.00.

“Don Pasquale” sarà rappresentato in forma scenica in un nuovo allestimento originale con Gianmaria Aliverta che ha curato la regia, le luci e le scene, quest’ultime realizzate da Mario D’Amico, mentre i costumi sono di Simone Martini; inoltre, direttore di palco è Donatella Dimarco e maestro collaboratore sono Anna Taffarel e Ornella Carrieri, quest’ultima è anche responsabile di produzione.

L’opera sarà diretta da Damiano Binetti: originario di Molfetta, dopo aver studiato al Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari, diplomandosi con il massimo dei voti, la sua carriera si è svolta principalmente all’estero dove risiede stabilmente; ha collaborato con prestigiosi teatri, come il Teatro Monumental di Madrid, il Teatro Regio di Parma, l’Auditorium Rai di Roma e di Torino, il Teatro Piccolo di Milano ed la “Polish Opera” di Cracovia.

Nel “Don Pasquale” la sua prestigiosa “bacchetta” dirigerà l’Orchestra ICO “Magna Grecia, il L.A. Chorus, maestro del coro Carmen Fornaro, e un eccezionale cast di voci: il basso baritono Salvatore Salvaggio sarà il protagonista Don Pasquale, il baritono Alex Martini l’astuto Dottor Malatesta, il deux ex machina della storia, il tenore turco Merto Sungu sarà l’innamorato Ernesto, il soprano Valentina Bilancione interpreterà la scaltra Norina e, infine, il basso baritono Alberto Comes il falso notaio.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone