Santa Maria Capua Vetere, tangenti per aggiudicarsi appalti banditi dal Ministero della Difesa 7 arresti

Eseguito un ordine di custodia cautelare in carcere, emesso dal gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di un imprenditore casertano, 4 ufficiali superiori dell’Esercito Italiano e 2 funzionari civili in servizio presso il Ministero della Difesa, X Reparto Infrastrutture di Napoli. I 7 arresti sono stati operati da Guardia di Finanza e Polizia di Caserta.

Guardia di Finanza

Numerosi i casi in cui l’imprenditore, in cambio di una percentuale di denaro data a ufficiali e funzionari del X Reparto, sarebbe ad aggiudicarsi appalti banditi dal Ministero della Difesa.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone