Vicenza, alla Biblioteca Bertoliana tante iniziative per la Giornata mondiale del libro

Il 23 aprile si festeggia la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, proclamata dall’Unesco nel 1996 per incoraggiare a scoprire il piacere della lettura. Quest’anno è il decimo anno che accade: la data non è casuale, perché è il giorno sia della nascita che della scomparsa del grande scrittore e poeta William Shakespeare.
Per questo anniversario la Biblioteca Bertoliana propone diversi eventi per declinare il valore della lettura. Il primo è offerto dai laboratori di lettura per bambini, organizzati nelle sedi succursali della Bertoliana a Palazzo Costantini, Laghetto, Anconetta, Riviera Berica, Villaggio del sole e Villa Tacchi: nel pomeriggio del 20 aprilesaranno organizzate letture ad alta voce di brani tratti dai libri del prolifico scrittore per l’infanzia Roald Dahl, di cui si celebra quest’anno il centenario della nascita. Nelle stesse sedi, da martedì 19 a giovedì 28 aprile, in collaborazione con la Cooperativa Unicomondo, sono previsti i laboratori “Saperi e sapori”: ispirandosi al libro Con la testa tra le spezie: una storia indiana di Young Kim i bambini saranno guidati alla scoperta del cibo buono, salutare e ad alto grado di ecosostenibilità. Date e orari delle iniziative, a numero chiuso e soggette a prenotazione, sono consultabili nel sito della Biblioteca Bertoliana (www.bibliotecabertoliana.it).
La seconda opportunità è offerta dall’anniversario della morte di William Shakespeare: ad aprile, infatti, ricorrono i 400 anni dalla sua morte. Per ricordarlo e far risuonare i versi di Giulietta e Romeo, dramma che prese spunto dall’Historia novellamente ritrovata di due nobili amanti  del vicentino Luigi da Porto , il 6 maggio alle 17.30 è organizzato a Palazzo Cordellina un incontro/reading dedicato alle origini del poema: ne parleranno Antonio Di Lorenzo, caporedattore de Il giornale di Vicenza, e Albino Comelli, autore del libro Giulietta e Romeo: l’origine friulana del mito. Le letture saranno curate dall’associazione Convivium
Infine saranno organizzate delle visite guidate gratuite alla mostra Signa. Da Michelangelo a Montale storie dagli autografi della Bertoliana, aperta a Palazzo Cordellina dal 21 aprile al 15 maggio: il sabato pomeriggio, alle 16 e alle 17, si potrà visitare con una guida la suggestiva mostra che espone alcuni importanti autografi (da Michelangelo a Palladio, da Leopardi a Montale) che la civica vicentina conserva nelle sue ricche raccolte.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone