Orta d’Atella, vestiti da pony express gli agenti catturano il latitante Roberto Manganiello

Roberto Manganiello, ritenuto il reggente del clan scissionista dei Marino, è stato catturato dalla Polizia. L’uomo di 34 anni era ricercato, tra l’altro, per un duplice omicidio nel 2004 che diede il via alla prima faida di Scampia.

Il trentenne, tra i cento latitanti di massima pericolosità, si nascondeva in un’abitazione di Orta d’Atella in provincia di Caserta.

Manganiello stava vedendo la partita del Napoli quando è stato preso. Gli agenti si sono vestiti da pony express per consegnare una pizza.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone