Marano, morto Enrico Pezzella, era stato ferito dall’ex suocero Raffaele Bacioterracino

Il giovane fu affrontato in una strada di Marano dal padre della ex fidanzata e, al culmine di una violenta lite, colpito alla tempia. Sottoposto a un intervento chirurgico alla testa, Enrico Pezzella non ha più ripreso conoscenza. Aveva bisogno di un nuovo intervento ma il cuore non ha retto.

Pezzella è morto nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale Santa Maria delle Grazie, a Pozzuoli. Enrico Pezzella era stato ferito con un colpo d’arma da fuoco dall’ex suocero lo scorso 8 aprile.

Il 9 aprile i Carabinieri di Marano arrestarono il responsabile del ferimento, Raffaele Bacioterracino, 50 anni, commerciante. Le indagini dei militari sono ancora in corso in quanto per identificare un’altra persona che avrebbe preso parte al ferimento di Pezzella.

9 su 10 da parte di 34 recensori Marano, morto Enrico Pezzella, era stato ferito dall’ex suocero Raffaele Bacioterracino Marano, morto Enrico Pezzella, era stato ferito dall’ex suocero Raffaele Bacioterracino ultima modifica: 2016-04-16T02:06:01+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone