Bologna, tunisino violenta ventenne in uno stanzino del parcheggio Giuriolo

L’ucraina di 23 anni ha chiesto aiuto e una volante l’ha raggiunta in autostazione. La donna ha riferito di essere fuggita da uno stanzino del parcheggio Giuriolo, in periferia, dove l’uomo l’aveva tenuta rinchiusa.

Si tratta di un amico, un tunisino che aveva già importunato in passato la ragazza. L’uomo viene ricercato. La ragazza aveva sul viso e sulle gambe segni di percosse.

Condividi su:Share on Facebook108Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone