Roma, riaperti gli sportelli Ostiense dopo lo spostamento del Data Center Contravvenzioni

Fino al 12 aprile non sono stati operativi gli applicativi informatici del Dipartimento Innovazione Tecnologica con la conseguente chiusura al pubblico degli sportelli Contravvenzioni (visualizzazione, verifica verbali e cartelle di pagamento, pagamento verbali), Tributi (IMU/TASI) e U.R.P. (richieste di accesso agli atti di competenza dipartimentale).

Lo stop – informa il Dipartimento – si è reso necessario per le operazioni di trasferimento del Data Center dell’area Contravvenzioni presso il CED del Dipartimento Innovazione Tecnologica (per l’integrazione con il Sistema Unico delle Entrate).

Gli sportelli sono stati riaperti da mercoledì 13 aprile ma nei primi giorni saranno ancora possibili disagi. I cittadini possono in ogni caso utilizzare i sistemi interattivi: gli utenti abilitati al portale possono continuare a visualizzare la loro situazione accedendo al servizio Contravvenzioni (da elenco Servizi online), relativamente agli atti antecedenti il periodo di chiusura. Per il il giorno 15 aprile si presume che le banche dati saranno nuovamente aggiornate.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, riaperti gli sportelli Ostiense dopo lo spostamento del Data Center Contravvenzioni Roma, riaperti gli sportelli Ostiense dopo lo spostamento del Data Center Contravvenzioni ultima modifica: 2016-04-15T00:06:29+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento