Villafranca di Verona, sessantenne morto tagliandosi la gola con la motosega

Drammatico incidente domestico a Quaderni costato la vita ad un uomo di 66 anni che si è tagliato la gola con la motosega che stava usando per potare un albero nel giardino di casa.

In base alla ricostruzione fatta dai Carabinieri della stazione di Villafranca, l’uomo sarebbe scivolato dalla scala e avrebbe perso il controllo della motosega che lo ha colpito al collo. Per lui vani i tentativi di soccorso del 118.

L’uomo si è ferito a morte potando alcuni rami del pino nella sua villetta. Ha posizionato la scala, è salito con la motosega elettrica e ha iniziato il lavoro. All’improvviso ha perso l’equilibrio ed è caduto. Finendo a terra si è ferito gravemente al collo.

Chiamandolo dalla finestra per una commissione, la moglie lo ha visto riverso in giardino. Ha chiamato subito i soccorsi, ma non c’è stato nulla da fare.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone