Ginevra, studentessa italiana di 29 anni uccisa a sprangate

La ragazza è stata aggredita da un uomo con una sbarra di ferro mentre stava ritornando a casa. La vittima è una studentessa di origini italiane. La donna di 29 anni è stata uccisa la scorsa notte vicino all’Ospedale Universitario di Ginevra, in Svizzera

Il giornale Le Matin, riferisce che l’individuo, in fuga, un africano trentenne ha colpito la giovane alla testa, frantumandole il cranio, per rubarle la borsa. A nulla è valsa la corsa in ospedale.

Potenziali testimoni sono invitati a contattare il numero della Polizia di Ginevra 022 427 72 40.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ginevra, studentessa italiana di 29 anni uccisa a sprangate Ginevra, studentessa italiana di 29 anni uccisa a sprangate ultima modifica: 2016-04-12T16:57:35+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento