Vicenza, Protezione civile: attestato del sindaco a quattro volontari “anziani”

Un attestato a ricordo del prezioso servizio reso alla città di Vicenza è stato conferito dal sindaco Achille Variati ad Adelina Cacciavillani, Lelio Rocchetto, Mario Meda e Giuseppe Basso. Si tratta di quattro volontari del gruppo comunale di protezione civile che, avendo compiuto 75 anni, devono obbligatoriamente lasciare l’incarico per raggiunti limiti di età per ragioni di tipo assicurativo.
“Vi ringrazio – ha detto il sindaco – per l’importante e generoso aiuto che avete dato alla città nei tanti momenti più e meno complessi in cui avete operato come volontari di protezione civile. E vi sprono a coltivare in altre forme questa vostra predisposizione al servizio nei confronti del prossimo”.
La consegna degli attestati è avvenuta nella sala degli Stucchi di palazzo Trissino, alla presenza del nuovo direttivo del gruppo di protezione civile, formato dal coordinatore Giorgio Casaro e da Italo Megiorin, Rossella Campione, Andrea Catelli e Luciano Pilan. Il sindaco ha invitato la squadra neoeletta a investire, in particolare, nella ricerca di nuove leve tra i giovani, assicurando la collaborazione e il supporto dell’amministrazione comunale.
Erano presenti anche l’assessore alla sicurezza Dario Rotondi, il direttore del settore Infrastrutture, gestione urbana e protezione civile Diego Galiazzo, Daniela Bon – nominata vicario dal coordinatore – e il funzionario Luca Fabris.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, Protezione civile: attestato del sindaco a quattro volontari “anziani” Vicenza, Protezione civile: attestato del sindaco a quattro volontari “anziani” ultima modifica: 2016-04-11T02:53:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone