Varese, quarantenne colpisce la madre con un martello avvolto in un asciugamano

L’uomo è stato arrestato dalla Polizia con l’accusa di tentato omicidio aggravato. Il litigio è avvenuto in un appartamento in via Merini. Dopo aver colpito più volte la madre il quarantenne ha chiamato i soccorsi e, quando sono intervenuti gli agenti, ha ammesso le proprie responsabilità spiegando di aver “perso il controllo”. La donna, ricoverata in ospedale, non è in pericolo di vita.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone