Bergamo, trovate tre raffinerie di eroina, sequestri e arresti

droga.jpgLa droga veniva tagliata con il paracetamolo, principio attivo della tachipirina, per camuffare la scarsa qualità dell’eroina.

Il maxi blitz è scattato in diverse regioni. I Carabinieri di Bergamo hanno eseguito numerosi ordini di custodia cautelare in carcere.

I militari hanno scoperto tre raffinerie di eroina, una nella Bergamasca, una in Veneto e una in Puglia. Gli arrestati sono italiani e stranieri, residenti anche in Liguria, Emilia Romagna e Umbria. Sequestrati diversi chili di eroina.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone