Il magistrato Nino Di Matteo cittadino onorario di Milano

Il magistrato Antonino Di Matteo, detto Nino, ha ringraziato i cittadini e il Comune di Milano per la cittadinanza onoraria che gli è stata conferita oggi nel corso di una cerimonia istituzionale a Palazzo Marino, sede del Comune. “La giornata di oggi per me dimostra il sostegno e la solidarietà in un momento di oggettiva, grave difficoltà, connessa alla chiara percezione di un clima di isolamento e delegittimazione anche istituzionale”.

La cittadinanza, votata all’unanimità dal Consiglio comunale lo scorso 15 febbraio, era stata proposta da cittadini e associazioni che lottano contro le mafie, con oltre mille firme.

Milano ha conferito la cittadinanza onoraria a Nino Di Matteo, che vive sotto scorta da vent’anni perché più volte minacciato di morte anche dal boss Totò Riina di cui aveva ottenuto la condanna all’ergastolo, per aver – si legge nelle motivazioni – “proseguito nel suo impegno di magistrato senza arretramenti”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il magistrato Nino Di Matteo cittadino onorario di Milano Il magistrato Nino Di Matteo cittadino onorario di Milano ultima modifica: 2016-04-04T19:12:38+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone