Bologna, travolto e ucciso dipendente di una società di vigilanza privata

L’uomo è stato investito da un pirata della strada. La vittima è un dipendente di una società di vigilanza privata, un romeno di 40 anni che insieme ad un collega stava controllando una casa colonica in periferia di Bologna.

L’investitore è fuggito ma si è infine consegnato. Si tratta di un italiano. Sul posto la Polizia municipale, il comandante dei Carabinieri della Compagnia Bologna Centro Giuseppe Musto e il pm di turno.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone