Rovigo, tredicenne scappa e passa la notte con un vicino di casa, il padre arriva con un’ascia

La ragazzina ha trascorso la notte con un giovane di 16 anni. Il padre ha scoperto tutto e ha voluto vendicarsi. Armato di ascia ha fatto irruzione in casa dei vicini.

Ha danneggiato il portone d’ingresso per cercare di entrare, minacciato la madre del giovane brandendo l’arma. Dopo l’exploit è tornato in casa minacciando di morte figlia e moglie.

I Carabinieri hanno arrestato l’uomo, un avellinese di 42 anni residente a Rovigo.

Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone