Parma, interventi sul Baganza Incontro pubblico al Centro Giovani Montanara

Incontro pubblico, venerdì 1 aprile, al Centro Giovani Montanara, in via monsignor Pelicelli 13/a, alle 17.30, per la verifica dell’attuazione degli interventi sul torrente Baganza dopo l’alluvione del 13 ottobre 2014. Il Comune di Parma si è impegnato fin dai primi giorni dopo l’esondazione ad effettuare interventi di estrema urgenza e a raccordarsi con gli altri enti, competenti in materia sul territorio, per dare seguito ad un’azione corale e incisiva volta a porre rimedio ai gravi danni subiti.

La rimozione di fanghi e detriti, il recupero del ponte dei Carrettieri, il bando pubblico per la realizzazione del nuovo ponte della Navetta, il recupero di impianti sportivi ed aree pubbliche come il Lauro Grossi e il Pala Lottici, i vari interventi nelle scuole danneggiate, a Villa Parma, sono solo alcuni degli esempi che hanno comportato investimenti per milioni di euro.

Nel parleranno con i cittadini il sindaco Federico Pizzarotti, l’assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi, l’assessore regionale alla sicurezza territoriale Paola Gazzolo, Francesco Puma segretario generale Aipo, Francesco Capuano responsabile Servizio Tecnico di Bacino. All’incontro è stato invitato il Comitato degli Alluvionati.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone