Udine, identificato l’hacker Artek. Ha soli 16 anni. E’ responsabile della campagna #Opsafepharma

Il giovanissimo friulano è ritenuto il responsabile della campagna #Opsafepharma lanciata da Anonymous contro obiettivi della sanità italiana tra cui l’Istituto superiore della sanità, il ministero della Salute e Asl di numerose Regioni.

L’hacker ha soli 16 anni e fa capo ad Anonymus. hackerIl sedicenne informatico è stato identificato dalla polizia postale e delle comunicazioni. Il giovane, conosciuto con il nickname di “Artek”, è residente in provincia di Udine.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone