Comune e mondo della ricerca insieme per immaginare la Milano che verrà

Comune di Milano e mondo della ricerca insieme per confrontarsi su idee e progetti per la città. È questo lo scopo del “Laboratorio metropolitano per la Conoscenza Pubblica su Innovazione e Inclusione”, istituito dall’Assessorato alle politiche per il lavoro, università e ricerca in collaborazione con la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

“L’istituzione di questo laboratorio attivo – spiega l’assessore alle Politiche per il lavoro e sviluppo economico Cristina Tajani – nasce con l’intento di coinvolgere nelle politiche pubbliche ricercatori e studiosi, allo scopo di unire le forze per immaginare soluzioni e progetti che rendano sempre più innovativa e inclusiva la nostra città. Invitiamo la cittadinanza a prendere parte al ciclo di seminari, per discutere e immaginare insieme la Milano che verrà”.

Cinquanta ricercatori hanno aderito al concorso di idee lanciato nel giugno scorso, dal quale sono emersi 31 contributi, provenienti da diverse discipline e da numerose istituzioni di ricerca. I risultati di queste ricerche saranno esposti al pubblico attraverso un ciclo di seminari a partecipazione libera e gratuita nel mese di aprile.

Tre gli incontri in programma, tutti previsti il venerdì pomeriggio dalle 14 alle 17.30 presso la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli in via Romagnosi 3. Il primo incontro, dedicato ai temi dello sviluppo economico e dell’inserimento lavorativo sarà il prossimo 1° aprile con l’introduzione dell’assessore alle Politiche per il lavoro e Sviluppo economico Cristina Tajani. Il secondo incontro, in programma l’8 aprile, verterà sui temi delle politiche dell’abitare e della rigenerazione urbana nelle periferie, alla presenza dell’assessore alla Casa e al Demanio Daniela Benelli. L’ultimo incontro, programmato per il 15 aprile e dedicato alle pratiche e alle politiche di inclusione sociale, vedrà la partecipazione dell’assessore alle politiche sociali Pierfrancesco Majorino.

A conclusione del percorso il prossimo 21 aprile, all’interno del “Jobless society forum” ospitato da Base Milano, in via Bergognone 34, saranno annunciati i vincitori del concorso, che avranno diritto alla pubblicazione del loro contributo. La giornata proseguirà con un evento pubblico di confronto internazionale organizzato da Fondazione Giangiacomo Feltrinelli per promuovere una discussione aperta e interdisciplinare sul futuro del lavoro di fronte all’attuale “rivoluzione tecnologica”.


laprimapagina 2016 Richiedi