Albano Laziale, marocchino si impicca in una palazzina in via Pisa

Suicidio ad Albano Laziale in un edificio abitato da alcuni magrebini. Uno di loro ha trovato un suo connazionale di 43 anni impiccato alla tromba delle scale tra il piano terra e il primo piano.

Le urla del marocchino, anche lui sui 40 anni, senza fissa dimora, hanno richiamato l’attenzione dei vicini della zona periferica della frazione di Pavona nei pressi della via del Mare.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Albano, che hanno svolto tutte le indagini e i rilievi del caso. La salma è stata trasportata al policlinico di Tor Vergata.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone