Airbus dell’Egyptair, ai negoziati partecipa Marina Parashkou ex moglie del dirottatore Ibrahim Samaha

Il dirottatore dell’Airbus dell’Egyptair ha fatto scendere tutti i passeggeri eccetto l’equipaggio e quattro stranieri. Tra questi c’è anche un cittadino italiano.

“Non è un terrorista, ma un idiota”. Così un funzionario del ministero degli Esteri egiziano. “La parte cipriota ha informato l’unità di crisi egiziana che non c’era esplosivo a bordo dell’aereo egiziano dirottato”.

“Il dirottatore ha indirizzato un messaggio di quattro pagine in arabo all’ex moglie”. La donna, Marina Parashkou, starebbe partecipando ai negoziati. Secondo alcuni media citati dalla Bbc in un tweet, il dirottatore Ibrahim Sama ha ha chiesto di vedere proprio l’ex.

“Una fonte del ministero dell’Aviazione civile ha dichiarato che l’aereo dirottato modello Airbus 320 aveva a bordo 81 passeggeri di cui 4 olandesi, 8 americani, 2 belgi, 4 britannici, 1 italiano, 1 francese, 1 siriano come anche i membri dell’equipaggio formato da 15 persone e un membro della sicurezza”. Lo afferma una nota del ministero dell’aviazione civile egiziano.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone