Termoli in lacrime, Melissa Stoduto perde la vita a 5 anni in un incidente a San Nicandro Garganico

mamma e bimboCinque persone ferite. Tra loro il padre e il fratello della piccola Melissa Stoduto. E’ il terribile bilancio del sinistro stradale che ha coinvolto tre automezzi avvenuto sulla statale garganica 693 a scorrimento veloce Vico del Gargano-Lesina, vicino a San Nicandro Garganico.

Melissa Stoduto era a bordo di una Fiat Punto con il padre e il fratello rimasti gravemente feriti. La loro auto, secondo la ricostruzione dei soccorritori, sarebbe stata centrata dal carrello di una Jeep Cherokee qualche attimo dopo che il Suv aveva avuto una collisione con una Volkswagen Polo che procedeva in senso opposto.

Oltre ai familiari della bambina, gli altri feriti sono una donna e due bambini che erano sulla Jeep; illeso è rimasto il conducente della Polo. I feriti sono stati ricoverati nell’ospedale Casa sollievo della sofferenza di San Giovanni Rotondo, alcuni dei quali trasportati con l’Elisoccorso.

Viveva a Termoli, nel quartiere di Contrada Porticone, Denise Stoduto, 5 anni, morta nell’incidente stradale accaduto sulla statale 693, al km 13,5, in territorio di Sannicandro Garganico. La piccola si trovava a bordo di una Fiat Punto con il padre di 34 anni, originario di Poggio Imperiale, e il fratellino di 7 anni. Nell’urto la piccola è morta sul colpo. Feriti gravemente il padre ed il fratellino.

9 su 10 da parte di 34 recensori Termoli in lacrime, Melissa Stoduto perde la vita a 5 anni in un incidente a San Nicandro Garganico Termoli in lacrime, Melissa Stoduto perde la vita a 5 anni in un incidente a San Nicandro Garganico ultima modifica: 2016-03-28T22:21:37+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento