Roma, aggressione alla stazione Eur Magliana controllore picchiato da un portoghese

metro B RomaL’operatore di stazione è stato soccorso da un’ambulanza del 118 e trasportato all’ospedale Sant’Eugenio. I medici del pronto soccorso lo hanno dimesso con 7 giorni di prognosi. L’aggressore è riuscito a scappare.

Il controllore di stazione dell’Atac, 28 anni, ha rimediato un pugno sull’occhio il giorno di Pasqua. L’aggressione è avvenuta alla stazione Eur Magliana. L’uomo è stato aggredito da un passeggero entrato senza biglietto.

tornelli metroIl portoghese è entrato dai tornelli di uscita, seguito subito dopo dall’operatore che lo ha richiamato fino sulla banchina direzione Rebibbia dove stava giungendo il treno. L’uomo è salito sul convoglio e l’operatore lo ha invitato a scendere ed è stato aggredito. L’intervento di alcuni passeggeri ha evitato il peggio, ma l’uomo è fuggito via. Il tutto immortalato dalle telecamere.

“L’Atac è stata costantemente vicina al dipendente aggredito, cui va la solidarietà di tutti, dai colleghi ai vertici”. Così in una nota l’azienda.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, aggressione alla stazione Eur Magliana controllore picchiato da un portoghese Roma, aggressione alla stazione Eur Magliana controllore picchiato da un portoghese ultima modifica: 2016-03-28T19:17:11+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone