Vallo della Lucania, il sindaco cardiologo Antonio Aloia salva la vita a don Mario Sibilia colto da infarto durante la messa

Il religioso è stato colto da infarto mentre celebrava la Messa di Pasqua. Il sacerdote deve la sua vita alla manovra di rianimazione praticata dal primo cittadino. È accaduto a Massa, frazione del Comune di Vallo della Lucania, nella chiesa della Madonna delle Vittorie.

Don Mario Sibilia è stato colto da arresto cardiocircolatorio mentre teneva l’omelia, davanti a centinaia di fedeli. Il sacerdote si è accasciato a terra. A salvargli la vita è stato il tempestivo intervento del sindaco di Vallo della Lucania Antonio Aloia, cardiologo dell’Unità di terapia intensiva cardiologica dell’ospedale “San Luca”, che era tra i presenti.

Le manovre rianimative hanno consentito al sacerdote di recuperare il normale battito cardiaco. Subito dopo il parroco è stato trasportato all’ospedale di Vallo della Lucania dove è ricoverato.

Il sindaco cardiologo è diventato l’eroe del giorno di Pasqua. Di seguito leggiamo di più sulla sua storia, attraverso la breve biografia presente sul sito del Comune.

Antonio Aloia
La vita dell’uomo consiste nell’affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione” – S.Tommaso

Antonio Aloia

Antonio Aloia è nato a Caracas il 1° giugno del 1962, da genitori italiani emigrati in giovane età in terra straniera. Vive a Vallo della Lucania dal 1972, quando fece ritorno con la sua famiglia in Italia. E’ sposato con Mariella Paura e ha un figlio, Carmine.

Si è laureato all’Università di Napoli il 1987 in Medicina e Chirurgia e nel 1990 si è specializzato in Malattie Cardiovascolari. Dal 1996 lavora presso l’U.O. UTIC-Cardiologia dell’Ospedale San Luca di Vallo della Lucania ed esegue coronarografie ed angioplastiche coronariche presso il laboratorio di Cardiologia Interventistica della stessa U.O. Dal 2005 è responsabile dell’U.O.S. di Emergenza-Urgenza Cardiovascolare. Da molti anni impegnato nell’associazionismo cattolico e in iniziative sociali, ha svolto la sua attività politica nella Democrazia Cristiana, di cui ha ricoperto il ruolo di segretario cittadino.

Ha iniziato il suo impegno amministrativo nel 1996 quando è stato eletto consigliere comunale. Nelle elezioni amministrative del 2001 è stato rieletto ricoprendo in tali consiliature il ruolo di assessore e capogruppo di maggioranza.

È stato eletto Sindaco di Vallo della Lucania il 17 maggio 2011, proclamato ufficialmente il 18 maggio 2011.

Si è insediato il 4 giugno 2011 quando ha presentato ufficialmente al primo Consiglio Comunale la Giunta Comunale ed approvato le Linee Programmatiche per il governo della Città.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vallo della Lucania, il sindaco cardiologo Antonio Aloia salva la vita a don Mario Sibilia colto da infarto durante la messa Vallo della Lucania, il sindaco cardiologo Antonio Aloia salva la vita a don Mario Sibilia colto da infarto durante la messa ultima modifica: 2016-03-27T20:07:58+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone