Roma, a Torpignattara quattro bambini intossicati da gas di scarico, grave il più grande

soccorsiI quattro bambini sono stati ricoverati per aver respirato gas di scarico di un generatore di elettricità a carburante in zona Torpignattara.

Il più grave ha 10 anni, in codice rosso. Gli altri sono due gemelli di 7 anni e un bimbo di 8 anni, in codice giallo. I bambini sarebbero del Bangladesh.

I piccoli stavano giocando in un locale al piano terra quando sono rimasti intossicati. Fonti sanitarie riferiscono che hanno respirato monossido di carbonio emanato dal generatore che sarebbe utilizzato all’interno dell’appartamento.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone