Roma, Municipio XII. A Villa Pamphilj s’inaugura il Giardino dei Giusti

Giovedì 31 marzo alle ore 16 sarà inaugurato il Giardino dei Giusti di Roma a Villa Pamphilj (entrata da Porta di San Pancrazio a destra dell’Arco dei Quattro Venti) nella pineta antistante Villino Corsini, una delle zone più suggestive della Villa, dove verranno dedicati degli alberi ai Giusti prescelti. Alla cerimonia interverranno rappresentanti del Comune di Roma, dell’Unione delle Comunità Ebraiche, della Comunità Ebraica di Roma, delle onlus Gariwo e AdeiWizo.

Il giardino a Villa Pamphilj, fortemente voluto dall’Amministrazione capitolina, è dedicato alle persone la cui vita rappresenta un esempio per tutti. I Giusti sono coloro che si sono impegnati, anche rischiando la vita, per contrastare la cultura del genocidio, per salvare i perseguitati, cercando la verità storica su misfatti e responsabilità dei carnefici. Il giardino nasce dall’idea del Giardino di Yad Vascem di Gerusalemme creato per onorare chi nel mondo si oppone a tutti i crimini contro l’Umanità.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone