Roma, morto Luciano Villevielle Bideri titolare della celebre casa editrice musicale napoletana

L’editore musicale aveva 92 anni. I funerali si terranno martedì nella chiesa di Santa Chiara, in piazzale Delfico, a Roma. Luciano Villevielle Bideri, ex presidente dell’Ente per la Canzone Napoletana, animatore del Festival di Napoli, presidente della Siae a metà degli annì ’90, era un pronipote del barone Ferdinando Bideri, che fondò nel 1876 le Edizioni musicali Bideri.

La Bideri pubblicò i grandi classici della canzone napoletana tra fine ‘800 ed inizio ‘900. La casa di edizioni musicali vanta nel catalogo successi mondiali come ‘O Sole mio, Ì te vurria vasà, Ò Marenariello, Voce ‘e notte, O surdato ‘nnamurato.

L’attività del “Gruppo Editoriale Bideri spa”, proprietario del più importante catalogo di musica napoletana, viene proseguita dai figli di Luciano Bideri, Silvia e Flavio.

Bideri

Dal sito della casa editrice si legge la storia ultracentenaria del Gruppo Editoriale Bideri S.p.A.

La casa editrice Bideri esiste dal 1807. Nel 1959 è diventata una S.p.A., pur restando nell’ambito della famiglia omonima. Alla società fanno capo diverse case editrici che ricoprono molti stili musicali, tra cui ABICI, Ortipe, Nazional Music, Millenote, Cantieri Musicali, e l’etichetta Sunnybit. I suoi cataloghi contengono quasi tutte le più belle canzoni napoletane (‘O sole mio, Torna a Surriento, ‘O surdato nnammurato, Voce ‘e notte, Maria Marì), classici evergreen (Signorinella, Come pioveva), colonne sonore, musica classica di autori prestigiosi come Vieri Tosatti e Sergio Rendine, i successi dello Zecchino d’Oro, musica cubana, musica per banda, la dance, i talenti della musica itaiana (Diana Tejera, Marco Guazzone, Peppe Servillo con il Solis String Quartet, Giuseppina Torre, pianista e compositrice già famosa negli USA) la scoperta e la produzione di artisti ‘fuoriclasse’ che sono stati accompagnati fino al grande successo, come è accaduto per Zero Asooluto, Joy Salinas, Marco Mengoni. Ma dà anche spazio e sostegno anche a talenti promettenti come ad esempio Sofia, già forte dell’esperienza di “XFactor”.

Il Gruppo Editoriale Bideri è guidato da Silvia Villevieille Bideri, Presidente, AD e responsabile del Gruppo. Suo fratello Flavio Villevieille Bideri è Direttore Generale. Nel gruppo hanno posizioni di rilievo le cosidette “nuove leve”, ovvero Jacopo Villevielle Bideri e suo fratello NIcolò, figli di Flavio. I due giovani imprenditori proseguono l’impegno dell’azienda di famiglia. Jacopo è A&R Production Digital – Special Marketing Manager della Sunnybit ed è stato personal manager di Mengoni. Segue comunque la produzione di tutti gli artisti. Nicolò è A&R Production Promotion Manager della Sunnybit e si occupa della produzione degli artisti. Anche Nicolò ha partecipato fattivamente all’attività artistica di Mengoni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, morto Luciano Villevielle Bideri titolare della celebre casa editrice musicale napoletana Roma, morto Luciano Villevielle Bideri titolare della celebre casa editrice musicale napoletana ultima modifica: 2016-03-27T22:32:14+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone