Mirandola, il mantovano Dante Bombarda morto in un incidente a Cerea

Il motociclista di 52 anni è morto in un incidente avvenuto a Cerea in provincia di Verona. Il corpo di Dante Bombarda, residente a Mirandola, è stato ritrovato in riva al Menago. In base ad una prima ricostruzione, il centauro di Mantova, sarebbe finito in acqua in seguito all’uscita di strada con la moto.

Il cadavere è stato scoperto molte ore dopo da un agricoltore. Il casco era accanto al corpo sulla riva e la vittima non aveva documenti addosso. Sarebbe uscito dall’acqua da solo per poi crollare esanime a terra.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone