Firenze, svincolo di Peretola anticipata la realizzazione della collegamento tra via Luder e l’aeroporto

Anticipare la realizzazione di una parte del progetto complessivo relativo allo svincolo di Peretola, per la precisione del nuovo accesso all’aeroporto da via Luder con l’eliminazione dell’impianto semaforico all’inizio dell’A11 , collegandolo ai lavori della linea 2 della tramvia. È quanto prevede la delibera, recentemente approvata dalla giunta su proposta dell’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti.
Si tratta del progetto preliminare dello svincolo terminale di Peretola-Nuovo ramo di accesso all’aeroporto. In concreto visto che la tramvia è in corso di realizzazione e considerate le interferenze tra i due interventi nell’area dello svincolo, è stato deciso di modificare il progetto del nuovo ramo di accesso all’aeroporto e contestualmente di procedere con uno stralcio progettuale per realizzare da subito lo svincolo, nella parte relativa al collegamento tra via Luder e l’aerostazione. In questo modo, visto che la costruzione del nuovo tratto di strada sarà effettuato in contemporanea al cantiere della linea 2 attualmente in corso, saranno ridotti il disagio collegato ai lavori, il costo e i tempi di realizzazione.
Lo stralcio progettuale comprende quindi tutto quanto necessario alla costruzione e alla completa funzionalità del nuovo collegamento tra via Luder e l’aeroporto.
In particolare circa 270 metri di viabilità con relativo sistema di smaltimento delle acque piovane e le opere complementari come la segnaletica e  le barriere di sicurezza .
Questo stralcio progettuale sarà finanziato con fondi di Autostrade per l’Italia già previsti nel bilancio 2016 (1.350.000 euro). Spetta a Autostrade per l’Italia anche la redazione del progetto esecutivo da consegnare all’Amministrazione per portare dare corso alle opere.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone