Roma, quattro ciclisti investiti da un’auto pirata sulla via Aurelia uno è morto

In codice rosso gli altri tre coinvolti nell’incidente. Dopo essere stata individuata dagli inquirenti, si è costituita la donna che, alla guida della sua jeep bianca, ha travolto i quattro ciclisti. Si tratta di una donna di 52 anni.

La romana può essere una delle prime in Italia a rispondere del reato di omicidio stradale. Le forze dell’ordine sottoporranno la donna ad alcoltest e le controlleranno anche il telefono cellulare per accertare che non stesse telefonando al momento dell’incidente. In caso di condanna, la donna rischia una pena non inferiore a cinque anni per essersi data alla fuga dopo l’incidente.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone