Modena, al Museo della Figurina mi costruisco il robot

Da mercoledì 30 marzo un’iniziativa nell’ambito di “Play and the City” cher si abbina alla mostra in corso sugli anni ’80 e ’90 “L’invasione dei Robot”.

Anche il Museo della Figurina di Modena partecipa a “Play and the City”, la serie di iniziative che accompagnano la città al festival del gioco “Play” in programma sabato 2 e domenica 3 aprile al quartiere fieristico.

Da mercoledì 30 marzo quindi il Museo ospita un allestimento di giochi da tavolo e miniature a tema robotica che va ad arricchire la mostra in corso dedicata, appunto, agli anni Ottanta e Novanta con “L’Invasione dei Robot”. E negli stessi giorni, fino a domenica 3 aprile, a tutti i visitatori verrà data in omaggio, fino a esaurimento, una “paper doll” robotica, a scelta tra tre diverse versioni cromatiche. Basterà ritagliare, piegare e incollare le diverse parti, seguendo le istruzioni, per dar vita a Figurobot, il robottino del Museo della figurina, progettato da Intersezione.

L’allestimento di giochi e miniature è curato dal Club TreEmme di Modena e propone giochi come “RoboRally”, “Twin Tin bot”, “Battletech” e “Smash Up”. Nella mostra in corso, allestita fino al 17 luglio) si possono già ammirare personaggi protagonisti di album e serie tv come Gundam, Daltanious, Goldrake, Danguard, Daitarn III e relativi “action figure”. Ci sono anche foto e illustrazioni di robot un po’ più antichi come i tripodi della “Guerra dei mondi” di Wells, l’automa di “Metropolis” e “Chiodino”, protagonista di un fumetto cult degli anni ’50.

La mostra si può visitare al Museo di Palazzo Santa Margherita (corso Canalgrande 103) i giorni di Pasqua e Pasquetta dalle 10.30 alle 19.30, da mercoledì a venerdì dalle 10.30 alle 13 e dalle 16 alle 19.30, al sabato e nei festivi a orario continuato dalle 10.30 alle 19.30

9 su 10 da parte di 34 recensori Modena, al Museo della Figurina mi costruisco il robot Modena, al Museo della Figurina mi costruisco il robot ultima modifica: 2016-03-26T11:31:00+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone