Roma, piazza Venezia al via i cantieri di rifacimento del manto stradale

Sono cominciati con l’avvio del primo cantiere attiguo a Piazza Madonna di Loreto, i lavori per il rifacimento del manto stradale nei punti più degradati di Piazza Venezia. Sul luogo si è recato anche il Commissario Straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca, a cui sono stati illustrati i tempi e le modalità di realizzazione.

“L’intervento – si legge in una nota del Campidoglio – realizzato a cura del Dipartimento SIMU, riguarda alcune porzioni viarie e costituisce la prima fase di un più generale piano di manutenzione straordinaria dell’intera Piazza.  Per individuare le lavorazioni più idonee è stata preventivamente effettuata una accurata campagna di carotaggi, che ha escluso di procedere al mero rifacimento della pavimentazione in sampietrini e ha invece accertato la necessità di interventi strutturali in profondità. Nell’area del cantiere si è anche svolta la Conferenza di Servizi per consentire che tutti i lavori previsti non abbiano ricadute importanti sulla viabilità e possano consentire il pieno svolgimento delle manifestazioni istituzionali e sportive in programma nei prossimi mesi”.

“Gli interventi – conclude la nota – riguarderanno la demolizione della fondazione stradale esistente per un’estensione di circa 3.000 metri quadrati, il suo integrale rifacimento ed infine il ripristino del selciato in sampietrini con il riallineamento delle lastre lapidee di delimitazione dei diversi settori della piazza”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone