Roma, al Pertini sessantenne romano accoltella quarantenne di Riccione

Una lite per motivi condominiali è degenerata proseguendo fino in ospedale. Il sessantenne ha incontrato il vicino al pronto soccorso del “Pertini” di Roma, e lo ha ferito con un coltello a serramanico. Il romano di 61 anni è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di tentato omicidio.

La vittima è un quarantunenne originario di Riccione giudicato guaribile in 10 giorni. Secondo la ricostruzione dei militari del nucleo radiomobile e della compagnia Montesacro, i due uomini avevano avuto una violenta lite per questioni condominiali e si erano già presi a calci e pugni.

Poco dopo si sono rivisti nell’ospedale romano, dove erano arrivati per farsi medicare. L’aggredito è stato denunciato per lesioni e il coltello con il quale è stato ferito è stato sequestrato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, al Pertini sessantenne romano accoltella quarantenne di Riccione Roma, al Pertini sessantenne romano accoltella quarantenne di Riccione ultima modifica: 2016-03-25T17:51:47+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone