Gli aerei di Putin schiacciano l’Isis, Assad si riprende Palmira

I lealisti avanzano e sarebbero vicini all’area del sito archeologico. L’avanzata delle forze di Assad è sostenuta da raid degli aerei di Mosca.

Va avanti l’offensiava siriano russa su Palmira per strapparla allo Stato islamico che la occupava dal maggio dello scorso anno. Le truppe governative, “in coordinamento con le forze di difesa popolari”, formazioni paramilitari agli ordini del regime, “hanno assunto il controllo della cittadella di Palmira, dopo aver inflitto molteplici perdite al gruppo terroristico dell’Isis”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone