Cinquantenne di Zurigo trovato morto tra Plateau Rosà e Plan Maison

Lo sciatore svizzero è stato trovato morto a Breuil-Cervinia dagli uomini del Soccorso alpino valdostano e del Sagf. La causa del decesso è da accertare, non si esclude un malore.

L’uomo di Zurigo aveva sciato da solo in fuoripista, senza però rientrare in Svizzera. A lanciare l’allarme, in serata, erano stati i suoi amici svizzeri, che non avevano più sue notizie.

Il corpo del cinquantenne è stato trovato alle 2.45, tra Plateau Rosà e Plan Maison, a circa 3.000 metri di quota.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone