Sessantuno feriti negli attentati di Bruxelles versano in gravi condizioni

A comunicarlo il Ministro della Salute belga Maggie De Block, aggiungendo: “Le ferite più gravi sono le ustioni provocate da una forte esplosione e dalle schegge di metallo”.

La società che gestisce l’aeroporto di Zaventem ha fatto sapere che lo scalo resterà chiuso almeno fino a sabato.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone