Roma, scatta il piano di sicurezza antiterrorismo

La Questura ha informato che attorno alla Basilica di San Pietro e Colosseo verranno create “aree di servizio” per garantire le “condizioni di massima sicurezza per i visitatori”.

Per la via Crucis di domani ci sarà una prima area di prefiltraggio, delimitata da transenne, e una seconda zona di ulteriore controllo per accedere a piazza del Colosseo.

In ogni area saranno effettuate bonifiche con artificieri, unità cinofile anti-esplosivo e verifiche con metal detector.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone