De Iesu questore di Milano

E’ quanto ha comunicato il ministro dell’Interno Angelino Alfano. “Abbiamo nominato questore di Milano il dirigente generale Antonio De Iesu, questore di Bari da un anno, 60 anni, in precedenza ha diretto egregiamente la questura di Avellino e Salerno. Tanti auguri di buon lavoro a un brillante servitore dello Stato”.

Antonio De Iesu è nato a Napoli il 24 ottobre 1955, sposato con due figli, si è laureato in scienze politiche presso l’Ateneo “Federico II” di Napoli. Assegnato nel 1977 al Raggruppamento Guardie di P.S. di Napoli con il grado di tenente, nel 1981 viene designato quale Ufficiale Addetto al “Nucleo Speciale di Polizia Giudiziaria”, istituito per contrastare la criminalità organizzata e, in particolare, la guerra di camorra tra la “Nuova Famiglia” e la “Nuova Camorra Organizzata” di Raffaele Cutolo. Il 15 marzo 1982 De Iesu viene ferito in un violento conflitto a fuoco con esponenti della criminalità organizzata, nel corso del quale riporta la frattura della tibia. Nel 1987 viene promosso a Vice Questore Aggiunto e successivamente nominato nel 1995, Primo Dirigente della Polizia di Stato. Dal 1995 per dieci anni, ricopre l’incarico di Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli e nel 2005 è nominato Vicario del Questore di Napoli. Promosso, alla qualifica di Dirigente Superiore della Polizia di Stato con decorrenza 1/o gennaio 2007, viene nominato nello stesso anno Questore della Provincia di Avellino. Nel 2010, viene designato alla direzione della Questura di Salerno e dal 25 luglio 2014 Questore della Provincia di Bari. Dal marzo 2015 è Dirigente Generale della Polizia di Stato.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone