Il cordoglio della città di Modena per gli attentati di Bruxelles

La Giunta comunale chiede alle istituzioni di reagire con fermezza ed esprime preoccupazione per l’escalation di attacchi.
“Bombe in aeroporto e nella metropolitana, l’esercito belga in strada, uno dei centri politici, amministrativi, finanziari d’Europa isolato. Eravamo riuniti in Giunta – afferma il sindaco Gian Carlo Muzzarelli – mentre, istante dopo istante, i media riportavano quando stava avvenendo a Bruxelles: proviamo grande dolore e preoccupazione per l’escalation di atti di guerra nel cuore stesso dell’Europa.
Il primo pensiero da Modena va quindi a chi vive e lavora a Bruxelles, e vede sempre più lontana la normalità e la quotidianità di una vita di pace. La nostra città, democratica e di pace, Medaglia d’Oro per la Resistenza, esprime la più ferma condanna per gli attentati e chiede alle istituzioni nazionali ed europee di reagire con la massima fermezza, per assicurare alla giustizia i responsabili e colpire chi esegue gli attentati, chi li pianifica e chi semina l’odio”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone