Parma, la nuova casa del CCV Oltretorrente

Il Consiglio dei Cittadini Volontari del quartiere Oltretorrente ha una nuova casa in vicolo Santa Caterina 3 B, nel comparto che fu un tempo la sede dell’Assistenza Pubblica, in un luogo centrale visibile, vista strada, ideale per stabilire contatti con i cittadini.

La  nuova sede è stata inaugurata alla presenza della vice sindaco Nicoletta Paci, nella duplice veste di delegata alla partecipazione e al patrimonio (competente per l’assegnazione degli immobili comunali).

L’assegnazione dei nuovi locali con vista diretta sulla strada, ha dato risposta alla richiesta da tempo avanzata dai consiglieri, che così potranno dare seguito al proposito di instaurare un dialogo permanente con i cittadini dell’Oltretorrente e mettere in atto iniziative di confronto e di promozione del quartiere.La sede fa parte del patrimonio del Comune ed è arredata con sedie, scrivania e armadi.

Al “battesimo” sono intervenuti, il coordinatore Enrico Tedeschi e i consiglieri Sandra Assandri, Susanna Borghini e Umberto Raggi.

Nei prossimi giorni verrà spostata anche  la targa, che sarà posizionata davanti all’ingresso principale.

“Abbiamo dovuto attendere di liberare i locali – ha detto Nicoletta Paci – ma ora finalmente avete a disposizione una sede adeguata, con il valore aggiunto dell’accesso diretto alla strada, nel bel mezzo del quartiere, che vi consentirà di svolgere al meglio le vostre funzioni a contatto con i cittadini”.

E il Consiglio è già al lavoro per sfruttare al meglio l’opportunità della nuova collocazione: il coordinatore ha annunciato che, a partire dal 7 aprile, il giovedì alle ore 18, la sede sarà aperta e presidiata, per incontrare sia i circoli e le associazioni, che costituiscono una realtà importante nell’Oltretorrente, sia i cittadini interessati ad aprire un dialogo con il Consiglio dei Cittadini Volontari.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone