Renzi ammette: “Servono i voti di Alfano e Verdini”

Il premier esce allo scoperto e conferma l’appoggio di Denis Verdini. Lo fa parlando al congresso dei Giovani democratici.

Matteo Renzi ricorda che il Pd ha perso le elezioni. “Mi dicono: ma tu governi coi voti del centrodestra? Già perché abbiamo perso le elezioni l’altra volta”. Il leader dem auspica che: “la prossima volta le vinceremo e non ci saranno”.

Matteo Renzi

Il Presidente del Consiglio ribatte alle critiche interne al Pd. “Alfano e Verdini hanno votato la fiducia come era accaduto col governo Letta e il governo Monti”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone