Milano, referendum individuati 170 spazi per informare i cittadini

E’ stato approvato dalla Giunta il provvedimento che individua gli spazi destinati alle affissioni per l’informazione ai cittadini in vista del Referendum abrogativo previsto il prossimo 17 aprile. Secondo le indicazioni del Ministero dell’Interno e della Prefettura, i Comuni sono tenuti a stabilire e delimitare i 170 spazi messi a disposizione dall’Amministrazione su tutto il proprio territorio.

Questi spazi, delle dimensioni di un metro per due, sono equamente distribuiti nelle nove Zone della città per consentire la corretta informazione dei cittadini in merito al referendum abrogativo della norma che prevede che i permessi e le concessioni a esplorazioni e trivellazioni dei giacimenti di idrocarburi entro dodici miglia dalla costa abbiano la “durata della vita utile del giacimento”.

A richiedere la disponibilità degli spazi affissioni potranno essere i partiti e i gruppi politici rappresentati in Parlamento e i promotori del referendum.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, referendum individuati 170 spazi per informare i cittadini Milano, referendum individuati 170 spazi per informare i cittadini ultima modifica: 2016-03-18T00:05:25+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone