Costituita l’intersindacale medica della Basilicata

“Il giorno 11 marzo si è tenuta presso l’Ospedale San Carlo di Potenza l’Assemblea programmata a livello nazionale nella nostra città dalla intersindacale medica (APM) nell’ambito della iniziativa : ”100 assemblee in 100 città”, che ha visto la partecipazione numerosa di professionisti medici delle seguenti sigle: Aaroi, Anaao, Cgil, Cimo, Cisl, Fassid, Uil”. E’ quanto si legge in un comunicato stampa della Apm.

“E’ stata fatta un’ampia disamina, alla luce della “Vertenza salute al sud” tenutasi a Napoli il 20 febbraio 2016 e si è analizzata l’intesa del 9 marzo 2016 sul confronto del Governo con i Sindacati Medici riguardo tra l’altro la governance clinica, la professione medica e la contrattazione nazionale.

Si è deciso di tenere alto a decorrere da subito il livello di attenzione sui temi dell’intesa tra Governo e Sindacati Medici del 9 marzo 2016, nel rispetto dei punti indicati nell’importante documento.

I sindacati medici in parola inoltre si sono costituiti a livello regionale come “Intersindacale Medica Basilicata” e si ripropongono in tempi stretti di coinvolgere le Istituzioni Regionali della Basilicata in tavoli tecnici di confronto sulle tematiche della professione medica”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone