Dal 18 marzo al 20 marzo a Torino: III convegno internazionale Culture Indigene di Pace, i Sentieri della Terra

Dal 18 marzo al 20 marzo a Torino si tiene il III convegno internazionale Culture Indigene di Pace, i Sentieri della Terra. Fra gli ospiti: Maria Teresa Panchillo e Yessica Huenteman Medina (Mapuche del Cile), Malika Grasshoff (Cabilia di Algeria), Susun Weed (USA), Jeremy Narby (Canada), Michel Odent (Francia), Pierre di Vallombreuse (Francia).
Tre giorni di incontri e seminari in cui si discuterà di esperienze e modelli di vita in equilibrio con la natura, il suolo, l’acqua, il cibo, i semi, le specie animali e vegetali.
Il convegno internazionale CULTURE INDIGENE DI PACE quest’anno è dedicato alle culture matriarcali che onorano la Terra in armonia con tutte le creature viventi.
Qual è il rapporto di queste società con la Natura? Come considerano e come difendono i doni della Terra, i semi che sono l’eredità comune che le nostre Antenate e Antenati ci hanno affidato? Quali teorie e quali idee stanno maturando nel mondo occidentale verso una visione più matura e responsabile dopo qualche millennio di spogliazione selvaggia delle immense ricchezze di plasma vivente? Abbiamo i mezzi e la volontà di correggere la direzione cieca e arrogante in cui ci siamo incanalati da lungo tempo?
In convegno è organizzato dall’associazione LAIMA è ha il patrocinio di Regione Piemonte e Comune di Torino; si terrà presso La Fabbrica delle E in corso Trapani 95 a Torino. All’evento parteciperà anche Monica Cerutti, assessora regionale ai Diritti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Dal 18 marzo al 20 marzo a Torino: III convegno internazionale Culture Indigene di Pace, i Sentieri della Terra Dal 18 marzo al 20 marzo a Torino: III convegno internazionale Culture Indigene di Pace, i Sentieri della Terra ultima modifica: 2016-03-16T12:09:37+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento