Il sacrario militare di Cava si prepara alla Pasqua

A pochi giorni dalla Pasqua, sabato 19 marzo, alle 10 nella chiesa del Purgatorio di Cava de’ Tirreni, verrà, come di consueto, officiata la messa pasquale del Comitato per il Sacrario Militare per ricordare i caduti cavesi periti in tutte le guerre ed il Caporale Maggiore Capo Massimiliano Randino, vittima del terrorismo.

A presiedere il solenne evento sarà don Osvaldo Masullo, Vicario dell’Arcidiocesi Cava/Amalfi. Alla celebrazione parteciperanno: una rappresentanza del 45º Battaglione trasmissioni “Vulture” di Nocera Inferiore, i familiari dei caduti, i genitori di Randino, il comitato per il sacrario militare e le autorità civili e militari del territorio.

“Sarà l’occasione per ricordare quanti donarono la vita per la patria -dichiara il presidente del comitato per il sacrario militare il dottor Daniele Fasano- Vivremo nel profondo del nostro cuore un momento di profonda commozione omaggiando gli eroi ed il Caporale Maggiore Capo Massimiliano Randino ”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il sacrario militare di Cava si prepara alla Pasqua Il sacrario militare di Cava si prepara alla Pasqua ultima modifica: 2016-03-15T09:04:03+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento