Vicenza Città Europea dello Sport, targhe all’impianto di rugby e alla palestra Baracca

L’assessore alla formazione Umberto Nicolai e la consigliera comunale Lorenza Rizzini hanno posato la terza targa di candidatura “Vicenza città europea dello sport 2017” in due strutture sportive della circoscrizione 7: il campo da rugby e la palestra in via Baracca.

“L’impianto di rugby – ha dichiarato l’assessore Nicolai – è il fiore all’occhiello della città e proprio qui stiamo realizzando un sogno. Grazie a Rugby Vicenza, oggi presente al gran completo con dirigenti e giocatori, a testimonianza del lavoro di squadra e di collaborazione che c’è con l’amministrazione comunale, stiamo completando i lavori per la realizzazione del campo in sintetico illuminato. Questo luogo sta diventando un polo sportivo importante per la città, al punto che l’istituto scolastico che sorge qui vicino potrebbe diventare una scuola ad indirizzo sportivo”.

“Con questa candidatura – ha aggiunto Nicolai – vogliamo che venga riconosciuto quanto realizzato nello sport in questi anni a Vicenza. Il nostro lavoro è andato a sommarsi a quello che è stato fatto in passato e va nella direzione di un ulteriore incremento, visto che pensiamo che una città debba far crescere i propri abitanti con una mentalità sportiva e con l’obiettivo di vivere bene”.

Anche Sante Saracco e Giovanni Alì del Rugby Vicenza hanno ringraziato l’amministrazione e sottolineato come per merito della collaborazione costante, che dura anche al di là delle appartenenze politiche, si siano ottenuti grandi risultati, come il campo sintetico illuminato, costato un milione e 600 mila euro, e una prima squadra che milita in serie A, composta da ragazzi provenienti dal vivaio.

Infine, la consigliera Rizzini ha ringraziato la società di rugby in quanto portatrice dei più autentici valori dello sport e applaudito alla collaborazione tra pubblico e privato sempre più necessaria. “Spero che il prossimo passo – ha dichiarato Rizzini – sia la sinergia con la scuola che potrebbe essere una grande opportunità per la nostra realtà”.

A seguire si è tenuta la posa della targa nella palestra di via Baracca, gestita da quest’anno dalla società L’Argine Basket con il suo presidente Flaviano Frigo, che con 120 tesserati sta svolgendo un servizio sportivo ed educativo nei confronti del quartiere.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza Città Europea dello Sport, targhe all’impianto di rugby e alla palestra Baracca Vicenza Città Europea dello Sport, targhe all’impianto di rugby e alla palestra Baracca ultima modifica: 2016-03-14T00:03:47+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone