Maiolati Spontini, incidente a Serra San Quirico morto l’imprenditore Lanfranco Ceccacci

ambulanza

La sua Polo è stata distrutta nell’impatto e i soccorritori hanno impiegato molte ore per estrarre il cadavere di Lanfranco Ceccacci. Un principio di incendio ha complicato le operazioni. Nello schianto interessata anche una Lancia Y. Illeso il camionista che, sotto choc, è stato trasportato all’Ospedale Profili.

Lanfranco Ceccacci lascia la moglie Susanna e due figli, Leonardo e Giorgia. In Vallesina è ricordato, oltre che per l’attività lavorativa, per la grande passione sportiva. Era diventato presidente onorario della squadra di calcio Moie Vallesina.

Lanfranco Ceccacci, costruttore edile molto noto e apprezzato in Vallesina, ha perso la vita lungo la Statale 76. Ceccacci, 62 anni, di Moie di Maiolati Spontini, percorreva la statale in direzione Ancona. All’interno della galleria Gola della Rossa, a Serra San Quirico, s’è scontrato con un autoarticolato diretto in Umbria. Per lui non c’è stato nulla da fare.

Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone